Malvasia e Moscato di Parma Expand

Malvasia e Moscato di Parma

Az. Vit. Carra di Casatico Az. Vit. Carra di Casatico

MOSCATO

Nuovo

La vendita è vietata ai minori di 18 anni

Prezzo per singola bottiglia. Ordine minimo 6 bottiglie

Maggiori dettagli

5,85 €

tasse incl.

The minimum purchase order quantity for the product is 6

DENOMINAZIONE:
Mosto parzialmente fermentato bianco frizzante.

ZONA DI PRODUZIONE:
Vigneti proprietà del podere di Casatico.

CARATTERISTICHE VIGNETO:
Il vigneto è esposto a ovest a un’altitudine che va dai 220 ai 260 mt. s.l.m. La
densità di piante per ettaro è di circa 4000. La composizione del terreno è argillosa
e mediamente sassosa.

VENDEMMIA:
A mano in cassetta, le prime due settimane di Settembre.

PRODUZIONE:
80 quintali di uva per ettaro.

UVAGGIO:
Malvasia di Candia aromatica 50%, Moscato petit gran 50%.

VINIFICAZIONE:
Diraspatura e caricamento pressa sotto vuoto per caduta con sublimazione di azoto
liquido, sosta di 4 ore senza l’ausilio di nessun prodotto chimico, svinatura con
resa 35% uva/mosto. Stoccaggio in autoclave a -2 C° per 30 giorni, nel periodo
successivo innalzamento naturale della temperatura e induzione della fermentazione,
al raggiungimento della gradazione alcolica di 3/4 gradi con corrispondente presa
di spuma viene effettuato l’imbottigliamento.

AFFINAMENTO:
2 mesi in vasche d’acciaio, un mese in bottiglia.

ABBINAMENTI:
Ideale con dolci al cucchiaio, pasticceria molle o macedonia di frutta estiva.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:
Colore: giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo: la quint’essenza dell’uva.
Sapore: dolce ma non stucchevole, aromatico e vinoso.

BOTTIGLIE PRODOTTE:
Da un minimo di 7500 a un massimo di 10000 a seconda delle annate.

Regione-vinoEmilia Romagna

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Malvasia e Moscato di Parma

Malvasia e Moscato di Parma

La vendita è vietata ai minori di 18 anni

Prezzo per singola bottiglia. Ordine minimo 6 bottiglie

Moscato

FAQ

Hai bisogno di aiuto? Guarda la nostra Sezione FAQ